World of Warcraft: Wrath of the Lich King
World of Warcraft: Wrath of the Lich King
Su questo album Leggi tutto

Ciò che un tempo fu il principe Arthas ha intrapreso una nuova campagna dalla sua cittadella di Northrend. Mentre la pestilenza spazza la terra ancora una volta, l’Orda e l’Alleanza sono costrette a mettere da parte gli antichi astii e unirsi contro il pericolo maggiore. Nel frattempo, l’Aspetto dei draghi blu, Malygos, trama per far cessare l’abuso della magia arcana una volta per tutte. Questa è la musica del ghiaccio e della disperazione, un lamento e una chiamata alle armi... l’ultima barricata contro il Re dei Lich.

Musicisti ospiti: Pedro Eustache – Flauto e Duduk

Chitarre: Laurence Juber

Nychelharpa: Cajsa Ekstav

Uilleann pipe & Flauto scozzese: Eric Rigler

Sessioni live e di orchestra prodotte da: Edo Guidotti

Traccia del titolo e “Arthas, My Son” registrate dalla: Northwest Sinfonia Orchestra and Chorus

Ingaggiati da: Simon James & David Sabee

Sound Design: Brian David Farr

Musiche dell’intro di: Neal Acree

Ringraziamenti speciali: Kirin Landsgaard, Edo e Shelly Guidotti, Tina, Margaret e Karen Brower, Yuliya e Jasper Duke, famiglie Shyshkin e Duke, Bob e Kay Gates, Smt. Jahnavi Jayaprakash, Aaron, Ethan, Quinn e Susan Stafford, Keith Landes, Kevin Crook, Brianne Messina, Joeyray Hall, Evelyn Fredericksen, Chris Metzen, Frank Pearce, Mike Morhaime, Paul Sams e tutto il dipartimento sonoro Blizzard Entertainment