Giochi classici

    The Lost Vikings

    • Data di uscita: 1992
    • Piattaforma: SNES, Genesis, GBA, PC, Amiga
    • Genere: Puzzle/Platform
    • Giocatori: 1

    In The Lost Vikings, i giocatori devono impiegare le abilità uniche dei tre Vichinghi per risolvere puzzle, sconfiggere nemici, e ritrovare la strada di casa. Il gioco offre ore di azione in stile arcade con oltre 35 livelli, numerosi nemici, e centinaia di puzzle rompicapo da risolvere.

    Per superare i livelli, i giocatori devono imparare a dominare le abilità del potente corridore Erik lo Svelto, del nerboruto difensore Olaf il Fermo, e dell'inflessibile spadaccino Baleog il Feroce. Seguendo le loro avventure, i giocatori si troveranno ad esplorare diversi mondi, come Prehistoria, l'Egitto, The Great Factory e Wacky World.


    Rock N' Roll Racing

    • Data di uscita: 4 Giugno 1993
    • Piattaforme: SNES, Genesis, GBA
    • Genre: Corse di combattimento
    • Giocatori: 1-2

    Con circuiti multipli ed una colonna sonora classica, Rock N' Roll Racing mette i giocatori dietro al volante per un'esperienza di demolizione a tutta velocità. Nel gioco, i piloti possono scegliere fra una varietà di automobili, ognuna equipaggiata con armi speciali, disegnate per contrastare le tattiche avversarie.

    Grazie al cavo Game Link® di Game Boy Advance, I giocatori possono affrontarsi faccia a faccia per una frenetica azione multigiocatore.


    Warcraft: Orcs & Humans

    • Data di uscita: Novembre 1994
    • Piattaforma: PC, Mac
    • Genere: Strategico in tempo reale
    • Giocatori: 1-2

    Warcraft: Orcs & Humans è il gioco strategico in tempo reale di Blizzard Entertainment divenuto rapidamente un bestseller. Warcraft non è soltanto un classico pluripremiato, ma un gioco che ha innalzato lo standard nel multigiocatore. Ambientato nel mitico reame di Azeroth, sfida i giocatori a mantenere una florida economia, costruendo nel frattempo un arsenale bellico con il quale sconfiggere i nemici.

    Giocando il ruolo degli Umani o gli Orchi, si portà rivivere la saga della battaglia per Azeroth, attraverso due trame separate di 12 missioni cadauna. Dalla spada alla magia, potrai esplorare tutti gli elementi del fantasy classico: lussureggianti foreste, oscure segrete, e mefitiche paludi attendono la marcia delle tue truppe verso il dominio. Comanda armate uniche composte da cavalieri, arcieri, sacerdoti, stregoni, demoni, elementali e non-morti.


    Blackthorne

    • Data di uscita: 1994
    • Piattaforma: SNES, PC, Sega 32X, Mac, GBA
    • Genere: Platform
    • Giocatori: 1

    In Blackthorne, i giocatori prendono il ruolo di Kyle Blackthorne, un commando letale dalla forza sovrumana, istinto animale, ed un misterioso passato che sta cominciando a ritornare alla memoria.

    Arrivato sul futuristico pianeta Tuul, Blackthorne deve affrontare un mondo invaso da mostri mutanti e orde di goblin, in un valoroso sforzo per liberare il popolo Androthi.


    Warcraft II: Tides of Darkness

    • Data di uscita: 9 Dicembre 1995
    • Piattaforma: PC, Mac
    • Genere: Strategico in tempo reale
    • Giocatori: 1-8

    Warcraft II: Tides of Darkness porta l'epica saga di Azeroth al livello successivo, mentre la battaglia infuria in terra, in cielo, ed in mare. Con nuove armi e creature come draghi, navi da guerra, arcieri elfici, zeppelin, cavalieri della morte e juggernaut, Orchi ed Umani dovranno raffinare le loro strategie e le loro tattiche per diventare i veri dominatori di Azeroth.

    Grazie a mappe quattro volte più grandi di quelle del primo Warcraft, supporto di rete per 8 giocatori, grafica SVGA, interfaccia migliorata e con incluso un editor di mappe, unità e suoni, Warcraft II è diventato un successo mondiale. Oltre un milione di copie vendute, e traduzioni in francese, tedesco, italiano e portoghese. Il suo set di espansione, Beyond the Dark Portal, aggiunge due nuove campagne e missioni più difficili.


    Diablo

    • Data di uscita: 31 Dicembre 1996
    • Piattaforma: PC, Mac
    • Genere: Action RPG
    • Giocatori: 1-4

    Una forza malefica è calata sul paese, gettandolo nella guerra civile e terrorizzando la popolazione. Un re impazzito, suo figlio scomparso, ed un misterioso Arcivescovo sono tasselli di un puzzle da risolvere. Ti sei avventurato fino alla sorgente del male: la città di Tristram, ora abitata solo da un pugno di sopravvissuti. La cattedrale del paese fu costruita sulle rovine di un antico monastero, ed ora luci spettrali e suoni agghiaccianti riecheggiano per i suoi corridoi abbandonati.