Comunicati stampa

Contatti stampa e media

Per ulteriori informazioni, visita la nostra pagina dei contatti.
6 giugno 2013

IL 3 SETTEMBRE DIABLO® III SCATENERÀ L'INFERNO NEL TUO SALOTTO

La leggendaria serie di questo gioco di ruolo d'azione è in arrivo
su PlayStation 3 e Xbox 360®

Prenota ora la tua copia e riceverai l'oggetto di gioco bonus Elmo infernale; gadget fisici aggiuntivi in edizione limitata disponibili presso rivenditori selezionati

PARIGI, Francia — 6 giugno 2013 — Una nuova legione di eroi sta sorgendo e si appresta ad affrontare il Signore del Terrore. Il 3 settembre la versione console di Diablo® III farà il suo debutto su Sony PlayStation 3 e Microsoft Xbox 360® in Stati Uniti, Canada, regioni di lingua spagnola dell'America Latina, Europa, Australia e Nuova Zelanda.

I rivenditori selezionati in tutto il mondo hanno iniziato a raccogliere le prenotazioni per l'imminente lancio delle versioni PS3 e Xbox 360 del gioco, che sarà disponibile al prezzo suggerito al pubblico di 59,99 €. Entrambe le versioni console di Diablo III saranno completamente localizzate in inglese, tedesco, francese, spagnolo latino americano, spagnolo europeo, russo, italiano, polacco e portoghese brasiliano. Maggiori dettagli, inclusa la disponibilità nei negozi in Brasile, Corea del Sud, Taiwan, Hong Kong e Sud-Est asiatico, così come la disponibilità della prevendita in Russia, saranno annunciati successivamente.

Le edizioni console di Diablo III sono ottimizzate per offrire un'azione di gioco incentrata sul gamepad, con una prospettiva visuale dinamica che mette l'eroe al centro dell'azione, un'interfaccia utente rivoluzionata e un sistema di controllo intuitivo che renderà estremamente naturale annientare il male. I giocatori potranno affrontare gli spregevoli abitanti degli Inferi Fiammeggianti da soli o in un gruppo di massimo quattro persone giocando in cooperativa su schermo condiviso in locale e online tramite PlayStation Network o Xbox LIVE®. Il gioco supporta inoltre gruppi composti sia da giocatori in locale sia online. Dopo che i giocatori avranno provato la classica frenesia della dinamica di gioco di Diablo III comodamente seduti in poltrona, Sanctuarium non sarà più lo stesso.

I giocatori che prenotano la versione console di Diablo III riceveranno un oggetto di gioco esclusivo: l'Elmo infernale, che conferisce un incremento di punti esperienza a qualunque personaggio lo indossi, accelerandone i progressi e accrescendone i poteri. Alcuni rivenditori offriranno inoltre con la prenotazione diversi gadget esclusivi (chiedi maggiori informazioni al tuo rivenditore).

"Giocare a Diablo III su un grande schermo con i tuoi amici porta un nuovo livello d'intensità al gioco e con tutte le novità introdotte al controllo e all'interfaccia è estremamente divertente giocare su PS3 e Xbox 360", ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. "Oltre ai perfezionamenti delle versioni console abbiamo incluso anche i numerosi aggiornamenti al design e ai contenuti fatti alla versione PC nel corso dello scorso anno, i giocatori possono quindi aspettarsi un'esperienza di gioco davvero epica su Diablo, una volta che le edizioni PS3 e Xbox 360 saranno disponibili a settembre".

Diablo III continua l'epica trama di Diablo, con i giocatori nei panni di uno dei cinque eroici personaggi: barbaro, sciamano, mago, monaco o cacciatore di demoni, intraprendendo una pericolosa missione per salvare il mondo di Sanctuarium dalle corrotte forze degli Inferi Fiammeggianti. I giocatori si apriranno la strada dalla cittadina di Nuova Tristram, assediata dai demoni, fino ai Cancelli di Diamante del Paradiso Celeste, affrontando orde di mostri e boss impegnativi in scontri mozzafiato, acquistando esperienza e abilità, entrando in possesso di oggetti di incredibile potere e incontrando personaggi chiave che li aiuteranno o si uniranno alla loro battaglia.

Diablo III è stato pubblicato per computer Windows® e Macintosh® il 15 maggio 2012 e nel giro di 24 ore ha conquistato il record di vendite mondiale fra i giochi per computer. Al 31 dicembre 2012, Diablo III aveva venduto oltre 12 milioni di copie in tutto il mondo.* Per saperne di più su Diablo III, visita il sito ufficiale all'indirizzo http://www.diablo3.com/.

Con diversi giochi in sviluppo, svariate posizioni lavorative sono aperte presso Blizzard Entertainment: visita http://jobs.blizzard.com per ulteriori informazioni e per scoprire come candidarti.

* Secondo NPD Group, GfK Chart-Track e stime interne dell'azienda.

”, “PlayStation” and “PS3” are trademarks or registered trademarks of Sony Computer Entertainment Inc. “” is a trademark of the same company.

Su Blizzard Entertainment, Inc.

Celebre per i suoi bestseller, come World of Warcraft® e le serie di Warcraft®, StarCraft®, e Diablo®, Blizzard Entertainment, Inc., una divisione di Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI), è uno dei maggiori sviluppatori ed editori di software d'intrattenimento, rinomata per aver creato alcuni dei giochi più premiati ed acclamati dell'industria dei videogiochi. Blizzard Entertainment vanta sedici giochi al primo posto nelle classifiche delle vendite e molteplici premi per il Gioco dell'anno. Battle.net®, la piattaforma di gioco multigiocatore online creata dalla società, è una delle più grandi del mondo, con milioni di utenti attivi.

Nota cautelativa relativa alle dichiarazioni previsionali: le informazioni contenute nel presente comunicato stampa, relative ad aspettative, piani, intenzioni o strategie riguardo al futuro di Blizzard Entertainment, sono dichiarazioni previsionali da non considerare alla stregua di fatti e pertanto soggette a numerosi rischi e incertezze. Blizzard Entertainment utilizza abitualmente i termini "prospettiva", "sarà", "può", "dovrà", "potrebbe", dovrebbe", "permane", "ha in programma di", "ritiene", "è possibile", "prevede", "intende", "stima", "si aspetta", "futuro", "piano", "collocato", "potenziale", "progetto", "pianificato", "impegnato", "soggetto a", "imminente" ed espressioni analoghe che identificano le dichiarazioni aventi carattere di previsione. I fattori che possono determinare una differenza oggettiva tra i risultati futuri effettivi di Blizzard Entertainment e quelli espressi nelle dichiarazioni previsionali delineate nel presente comunicato includono, ma non sono limitati a: vendite dei titoli di Blizzard Entertainment, variazioni nelle tendenze di spesa dei consumatori, l’effetto dell’ambiente macroeconomico, natura stagionale e ciclica del mercato dei videogiochi interattivi, riduzione del prezzo del software, della redditività del prodotto e della protezione dei prezzi, ritardi di produzione, accettazione dei prodotti di Blizzard Entertainment nel mercato al dettaglio, competizione del mercato dell’usato, concorrenza industriale e competizione di altre forme d’intrattenimento, rapidi cambiamenti negli standard tecnologici e industriali, e nelle preferenze di consumo, incluso l’interesse in genere specifici quali la strategia in tempo reale, il gioco di ruolo d’azione e il gioco online multigiocatore, protezione dei diritti di proprietà riservata, contenziosi contro Blizzard Entertainment, mantenimento delle relazioni con il personale chiave, i clienti, i fornitori, i rivenditori e gli sviluppatori terzi, inclusa l’abilità di attrarre, mantenere e sviluppare personale chiave per lo sviluppo di titoli di alta qualità e di successo, condizioni e rischi relativi a clienti, fornitori, rivenditori e produttori, norme e condizioni economiche, finanziarie e politiche locali e internazionali, tassi di cambio esteri, e identificazione di adeguate opportunità di acquisizioni future, ed eventuali altri fattori di rischio identificati nel più recente rapporto annuale di Activision Blizzard nel Modello 10-K e nei rapporti trimestrali nel Modello 10-Q. Le dichiarazioni previsionali qui contenute si basano su informazioni a disposizione di Blizzard Entertainment e di Activision Blizzard alla data di pubblicazione del presente comunicato; Blizzard Entertainment e Activision Blizzard non si assumono alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni rilasciate a titolo di previsione. Le dichiarazioni previsionali ritenute vere al momento in cui vengono effettuate possono alla fine dimostrarsi non corrette. Queste dichiarazioni non sono garanzia dell'andamento futuro di Blizzard Entertainment o di Activision Blizzard e sono soggette a rischi, incertezze e altri fattori, alcuni dei quali al di là del loro controllo, e possono far sì che i risultati effettivi differiscano materialmente dalle aspettative odierne.