Condizioni d’uso di World of Warcraft Remote
Condizioni d’uso di World of Warcraft Remote

WORLD OF WARCRAFT REMOTE

ACCORDO SULLE CONDIZIONI D’USO
Ultimo aggiornamento 30 luglio 2012

CLICCANDO SU “ACCETTA” O UTILIZZANDO IL SERVIZIO, L’UTENTE ESPRIME IL SUO CONSENSO A ESSERE VINCOLATO DAL PRESENTE CONTRATTO GIURIDICO.

Ringraziamo l’Utente per l’uso del World of Warcraft Remote Service (il “Servizio”). Le presenti condizioni d’uso (le “Condizioni d’uso” o l’“Accordo”) descrivono nei dettagli i termini e le condizioni a cui l’Utente si vedrà fornire l’accesso al Servizio nell’Unione Europea da parte di Blizzard Entertainment S.A.S., e/o i suoi licenzianti, e ogni utilizzo del Servizio è regolato dai termini e condizioni contenuti nel presente Accordo intercorso tra Blizzard Entertainment, SAS (“Blizzard” o “noi”), e l’Utente, e include ogni futura revisione apportata secondo la procedura descritta nella successiva Sezione 5. Il presente Accordo s’intende dato per letto con, e non in sostituzione, l’Accordo sulle Condizioni d’uso di Battle.net (le “Condizioni d’uso di Battle.net”), le Condizioni d’uso standard di World of Warcraft (le “Condizioni d’uso WOW”) e l’EULA standard di World of Warcraft (l’“EULA di WOW”). Nel caso in cui una clausola del presente Accordo fosse in conflitto con quelle delle Condizioni d’uso di Battle.net, con l’EULA di WOW o con le Condizioni d’uso WOW, a prevalere sarà la clausola del presente Accordo. Il presente Accordo si applica unicamente all’uso del Servizio e non quando l’Utente gioca al gioco interattivo “World of Warcraft®”. L’Utente dichiara di essere una 'persona fisica' maggiorenne nel paese in cui risiede, e di accettare per sé le Condizioni d’uso e, a propria discrezione, per conto di un (1) minore di cui sia genitore o tutore e che l’Utente ha autorizzato a usare il Servizio. Qualunque utilizzo del Servizio non conforme al presente Accordo è espressamente vietato.

  1. 1. Utilizzo del Servizio. Fatti salvi i termini e le condizioni del presente Accordo e subordinatamente all’accettazione e alla continua conformità al presente Accordo, Blizzard concede all’Utente una licenza limitata, non trasferibile, non cedibile in sub-licenza e non esclusiva all’utilizzo del Servizio unicamente per scopi d’intrattenimento personale e non commerciale mediante l’accesso con un browser web o un dispositivo mobile nel periodo del Servizio. L’Utente non può utilizzare il Servizio per qualsiasi altro scopo, né utilizzare qualsiasi altro metodo, o in connessione con qualsiasi altro software non autorizzato e non distribuito da Blizzard.

  2. 2. Accesso al Servizio
    1. a. Requisiti. Prima di poter utilizzare il Servizio, l’Utente deve: (i) aver acquistato una licenza d’uso valida per il gioco interattivo “World of Warcraft®” di Blizzard; (ii) aver registrato un account sul Game Service Battle.net di Blizzard e associato una licenza “World of Warcraft®” a esso (un “Account”) che è (e deve rimanere) in buone condizioni ed attivo; (iii) accettare il presente Accordo; (iv) aver accettato le Condizioni d’uso di Battle.net, le Condizioni d’uso WOW e l’EULA di WOW; (v) aver accettato la Politica sulla privacy; (vi) essere una ”persona fisica” maggiorenne nel paese di residenza; e (vii) avere accesso al Servizio (l’“Accesso”). Società di capitali, Società a responsabilità limitata, partnership o qualunque entità legale diversa da una persona “fisica”, non possono utilizzare questo Servizio. Con l’accettazione del presente Accordo, l’Utente dichiara e garantisce di possedere i requisiti sopra descritti. Nel rispetto della legge del paese di residenza dell’Utente, i minorenni possono utilizzare il Servizio mediante l’Accesso di un genitore o di un tutore legale nella misura in cui il genitore o il tutore legale acconsente ed accetta la piena responsabilità per la condotta del minorenne. L’Utente è responsabile per quanto riguarda la connessione internet, il traffico generato e i costi per la connessione mobile, oltre a tutti i costi in cui l’Utente può incorrere per l’apparecchiatura necessaria ad accedere al Servizio.

    2. b. Ottenere l’Accesso al Servizio. Per ottenere l’Accesso al Servizio l’Utente deve fornire a Blizzard l’informazione di login relativa all’account World of Warcraft associata al Servizio.
      L’Utente accetta di fornire informazioni complete e precise a Blizzard quando gli verranno richieste, e di aggiornare tali informazioni non appena queste dovessero subire modifiche.

    3. 3. Sospensione. Blizzard, a sua unica e assoluta discrezione, può intraprendere qualunque azione che ritenga necessaria per preservare l’integrità del Servizio. La violazione dei termini e delle condizioni esposti in dettaglio nel presente Accordo può comportare delle azioni da parte di Blizzard, efficaci immediatamente o per un periodo stabilito da Blizzard Entertainment, che possono includere senza limitazioni: (i) sospensione temporanea dell’Accesso dell’Utente al Servizio; o (ii) cessazione permanente dell’Accesso dell’Utente al Servizio (vedi la successiva Sezione 4). Fatto salvo quanto precede, Blizzard si riserva il diritto di negare il servizio a qualsiasi Utente che violi il presente Accordo.

    4. 4. Periodo/Cessazione. L’utilizzo del Servizio da parte dell’Utente è limitato al Periodo di Servizio. Il presente Accordo è valido fino al termine del Periodo di Servizio, a meno che non venga terminato prima da una delle Parti alle seguenti condizioni:
      1. (i) L’Utente può porre fine al presente Accordo e al Servizio in qualsiasi momento entro il termine del Periodo di Servizio rimuovendo il Servizio nelle impostazioni dell’account di Battle.net e inviando una e-mail a WOWBILLINGSUPPORTEU@BLIZZARD.COM prima della scadenza del Periodo di Servizio dell’Utente. L’Utente potrà quindi utilizzare il Servizio fino alla scadenza del Periodo di Servizio corrente, il quale non verrà più rinnovato automaticamente.

      2. (ii) L’Utente ha il diritto di porre termine al presente Accordo con effetto immediato alle condizioni esposte in dettaglio nella Sezione 5, per fallimento personale, arresto o ricovero ospedaliero che superi la scadenza del Periodo di Servizio, o per qualunque altro legittimo motivo così come specificato dalla normativa in vigore o dalla decisione del tribunale in materia, subordinatamente all’invio di un preavviso con una lettera via posta al seguente indirizzo: Blizzard Entertainment S.A.S. - Support Clients - 145, rue Yves le Coz, 78000 Versailles, France.

      3. (iii) Blizzard si riserva il diritto di recedere dall’Accordo senza preavviso, nel caso in cui l’Utente violi uno qualsiasi dei termini contenuti nelle presenti Condizioni d’uso. Nel caso di violazioni delle presenti regole da parte di un minorenne, Blizzard invierà all’Utente un preavviso relativo alla violazione, prima di porre termine all’Accordo. Se, comunque, la condotta dell’Utente fosse assolutamente inaccettabile, se in particolare, senza limitazione alcuna, mette in pericolo l’utilizzo del Servizio agli altri utenti, Blizzard non è tenuta a inviare all’Utente alcun preavviso. Una condotta è considerata assolutamente inaccettabile nel caso di violazione grave delle disposizioni del presente Accordo. Una “Violazione Grave” comprende una violazione della precedente Sezione 2.

    5. 5. Modifiche al presente Accordo. Blizzard può periodicamente cambiare, modificare, aggiungere, integrare o eliminare i termini e le condizioni del presente Accordo. Se necessario o utile per migliorare l’esperienza di gioco, proteggere i giocatori dai bari o se Blizzard fornisce nuovi servizi, Blizzard può cambiare o modificare le condizioni di Accesso, la disponibilità di qualsiasi caratteristica del Servizio, orario, contenuto, dati, software o apparecchiature necessarie per accedere al Servizio. Tali modifiche saranno effettive previo avviso secondo le seguenti modalità: Blizzard pubblicherà la notifica di tali modifiche al Servizio sul sito web World of Warcraft all’indirizzo http://eu.blizzard.com/it-it/company/about/termsofuse.html e pubblicherà ogni modifica alle Condizioni d’uso per il Servizio sul sito, e potrà pubblicare ulteriori avvisi che possono includere eventuali e-mail, comunicazioni per posta cartacea, finestre a comparsa o comunicazioni “di servizio” agli utenti. Nel caso in cui l’Utente non accettasse una delle modifiche future al presente Accordo o si trovasse nelle condizioni di non poter più accettare il presente Accordo, l’Utente può smettere di utilizzare il Servizio e porre fine al presente Accordo secondo quanto stabilito nella precedente Sezione 4(ii). Dopo un (1) mese dalla notifica, la prosecuzione dell’utilizzo del Servizio da parte dell’Utente significherà che questi accetta tutte le modifiche. La versione modificata dell’Accordo entrerà in vigore all’inizio del secondo mese successivo alla modifica, a meno che Blizzard non abbia ricevuto da parte dell’Utente una notifica di cessazione entro tale termine. Subordinatamente alle condizioni esposte in dettaglio nella presente Sezione 5, Blizzard può cambiare, modificare, sospendere, o sopprimere qualunque aspetto del Servizio in ogni momento, o imporre limiti a certe caratteristiche o limitare l’Accesso dell’Utente a tutto o parte del Servizio.

    6. 6. Proprietà. Il Servizio e i client utilizzati per l’accesso sono opere tutelate dal diritto di autore di proprietà di Blizzard e dei suoi licenzianti, e Blizzard si riserva tutti i diritti.

    7. 7. Limitazioni e Condizioni d’uso. La licenza concessa all’Utente nella precedente Sezione 2 è soggetta alle limitazioni descritte nel dettaglio nel presente Accordo, rispettivamente le limitazioni descritte nelle Sezioni 2 e 8 (nell’insieme, le “Limitazioni della Licenza”). L’Utente s’impegna a (i) non violare alcuna norma o regolamento applicabili connessi all’utilizzo del Servizio; (ii) non connettersi al Servizio né lo utilizzerà a fini commerciali, né in nessun modo non espressamente autorizzato dal presente Accordo; (iii) non ottenere o cercare di ottenere qualsiasi informazione da o mediante il Servizio attraverso qualunque metodo o programma non espressamente autorizzati da Blizzard; (iv) non intercettare, esaminare o altrimenti spiare qualunque protocollo proprietario di comunicazione utilizzato dal Servizio, sia attraverso l’uso di un analizzatore di rete, uno sniffer o altro dispositivo; (v) non agevolare, creare o mantenere qualsiasi connessione non autorizzata al Servizio, compresa qualunque connessione che usa programmi o strumenti non espressamente approvati da Blizzard; (vi) non fare andare in tilt o aiutare a fare andare in tilt qualsiasi computer o risorsa di rete utilizzata a supporto del Servizio; (vii) non cercare di ottenere un Accesso non autorizzato al Servizio, agli Account registrati di altri giocatori, ai sistemi informatici o alle risorse di rete connesse al o usate dal Servizio; (viii) non creare né usare codici truffa, software di automazione (bot), hack, mod o qualunque software di terze parti non autorizzato progettato per modificare il Servizio; (ix) non comprare, vendere o commerciare in cambio di denaro reale i personaggi del gioco, l’Account, l’Accesso al Servizio né qualunque oggetto utilizzato nel gioco World of Warcraft; (x) non comprare o vendere in cambio di denaro reale né scambiare dietro valuta interna al gioco al di fuori del gioco stesso qualsiasi oggetto che possa essere usato nel gioco World of Warcraft senza l’espressa autorizzazione di Blizzard; o (xi) non lasciare che una terza parte, tranne un minore per il quale l’Utente ha ottenuto l’Accesso al Servizio, usi l’Accesso al Servizio dell’Utente.

    8. 8. Esclusione di Garanzia. SENZA LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ DI BLIZZARD DI CUI ALLA SUCCESSIVA SEZIONE 9; IL SERVIZIO È FORNITO SU UNA BASE DI “COSÌ COM’È” E “COM’È DISPONIBILE” PER L’UTILIZZO DA PARTE DELL’UTENTE, E BLIZZARD NON GARANTISCE CHE IL SERVIZIO SARÀ SENZA INTERRUZIONE O ESENTE DA ERRORI, O CHE IL SERVIZIO È ESENTE DA VIRUS O ALTRI COMPONENTI NOCIVI. Blizzard ricorda espressamente all’Utente che non è possibile sviluppare prodotti software complessi che siano completamente privi di difetti tecnici. Le caratteristiche specificate contrattualmente del software e il Servizio che sarà fornito da Blizzard Entertainment non richiedono che il software sia completamente esente da errori di programmazione, ma semplicemente che il software sia esente da errori di programmazione che ne invalidino materialmente l’uso.

    9. 9. Limitazione di responsabilità. Blizzard può unicamente essere responsabile se essa: (i) adotta intenzionalmente una condotta nociva; (ii) per grave negligenza; e/o (iii) se viola i termini del "Product Liability Act" stabiliti dalla legge. Se l’Utente accede al Servizio dal territorio della Germania o dell’Austria o da altri paesi in cui sono in vigore norme locali diverse, Blizzard può essere ritenuta responsabile dei danni derivanti da attentati alla vita, all’incolumità fisica o alla salute in base alla legge. Blizzard non sarà ritenuta responsabile di lievi negligenze. Tuttavia, se l’Utente accede al Servizio dal territorio della Germania o dell’Austria, Blizzard può rispondere anche della negligenza lieve, se viene giudicata colpevole della violazione di una norma contrattuale “materiale”. In tal senso, una norma “Materiale” è quella il cui adempimento è indispensabile per l'esecuzione del presente Accordo e la cui violazione rischia di minare lo scopo dell'Accordo e la legittima aspettativa dell'utente al rispetto dell’Accordo stesso. In tali casi, la responsabilità di Blizzard è limitata ai danni tipici e prevedibili; in tutti gli altri casi, Blizzard non risponderà di lievi negligenze.

    10. 10. Foro competente. Salvo indicazioni contrarie, il presente Accordo sarà regolato da e interpretato secondo la normativa applicabile nel paese di residenza dell’Utente. Coloro che scelgono di accedere al Servizio da altre località, lo fanno di propria iniziativa e sono responsabili del rispetto delle leggi locali, se e in che misura queste sono applicabili.

    11. 11. Aspetti generali. Il Servizio e tutto il software collegato è inoltre soggetto ai controlli di esportazione applicabili. Il software utilizzato dal Servizio non può essere scaricato o esportato né ri-esportato: (i) in (o a un cittadino o residente di) Cuba, Iraq, Libia, Corea del Nord, Iran, Siria o qualsiasi altro paese al quale gli Stati Uniti hanno applicato un embargo delle merci; e (ii) a un qualsiasi soggetto presente sulla lista degli "Specially Designated Nationals" redatta dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti o sulla "Table of Denial Orders" del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. Utilizzando il Servizio, l’Utente dichiara e garantisce di non trovarsi in, essere sotto il controllo di, o essere un cittadino o un residente di tali paesi e di non essere presente su tali liste. Se una delle clausole del presente Accordo sarà illecita, nulla o inapplicabile per qualunque motivo, allora tale clausola sarà dichiarata separabile dal presente Accordo e non inficerà la validità e l’applicabilità delle rimanenti clausole. Il presente Accordo rappresenta la dichiarazione completa ed esaustiva dell’accordo tra l’Utente e Blizzard riguardante il Servizio, e sostituisce qualsiasi precedente o contemporaneo accordo scritto od orale, nonché qualunque altra comunicazione tra l’Utente e Blizzard; fermo restando, tuttavia, che il presente Accordo si aggiunge, e non sostituisce né supplisce, alle Condizioni d’uso di Battle.net, alle Condizioni d’uso di WOW e all’EULA di WOW. Nel caso in cui una clausola del presente Accordo fosse in conflitto con una qualsiasi clausola delle Condizioni d’uso di Battle.net, dell’EULA di WOW e delle Condizioni d’uso di WOW, a prevalere saranno le clausole del presente Accordo. I titoli delle sezioni quivi utilizzati sono soltanto per consultazione e non saranno lette per avere effetti giuridici. Senza limitazione alcuna della responsabilità di Blizzard secondo quanto stabilito nella precedente Sezione 9, Blizzard non sarà responsabile per alcun ritardo o inadempimento derivante da cause esterne al di fuori del ragionevole controllo di Blizzard, ivi compresi, senza limitazione alcuna, gli inadempimenti dovuti a circostanze impreviste o a eventi indipendenti dal controllo di Blizzard come cause di forza maggiore, guerre, atti di terrorismo, rivolte, embarghi, atti di autorità civili e militari, incendi, inondazioni, incidenti, scioperi o mancanza di mezzi di trasporto, carburante, energia, manodopera o materiali.

    CLICCANDO SU “ACCETTA” O UTILIZZANDO IL SERVIZIO, L’UTENTE DICHIARA CHE HA LETTO E ACCETTA LE PRESENTI CONDIZIONI D’USO, E CHE ACCETTA DI ATTENERSI ALLE NORME DI COMPORTAMENTO DEL GIOCO.