Licenza per le competizioni della comunità
Licenza per le competizioni della comunità
    Licenza per le competizioni della comunità

    Volete organizzare una competizione della comunità di StarCraft, StarCraft® II, World of Warcraft®, Warcraft® III, Hearthstone®: Heroes of Warcraft™, Diablo® III, Heroes of the Storm® od Overwatch™? Seguite queste semplici istruzioni per far sì che la vostra competizione della comunità si svolga senza problemi.

    1) Scoprite se dovete contattare Blizzard per ottenere una licenza ufficiale

    Nella maggior parte dei casi non serve! Potete organizzare diversi tipi di competizioni della comunità senza bisogno di una licenza Blizzard a patto che rispettiate le condizioni che seguono.

    Ricordate che, se volete organizzare una competizione che non rispetta tutte le condizioni di seguito, dovremmo parlarne. Ci piacerebbe lavorare con voi per organizzare una competizione che soddisfi le vostre necessità, ma anche quelle dei giocatori e degli spettatori. Iniziate con il contattarci usando la pagina per l'invio della richiesta e vi contatteremo per scoprire come collaborare.

    Condizioni per ottenere una licenza per le competizioni della comunità
    • Compensi.
      • Il valore totale dei compensi, inclusi premi, premi in denaro, stipendi, spese di viaggio, alloggiamento o rimborsi, e spese di comparsa pagati dagli organizzatori e dagli sponsor a giocatori, squadre e proprietari delle squadre per partecipare alle competizioni ("Compensi"), deve:
        • non eccedere i diecimila dollari (10.000 $), o l'equivalente, per una singola competizione; e
        • non eccedere i cinquantamila dollari (50.000 $), o l'equivalente, per tutti gli eventi da voi organizzati od ospitati durante gli ultimi 12 mesi conformemente a questa licenza per le competizioni della comunità.
      • o Posto che agiate nel rispetto di tutte le leggi vigenti (incluse quelle sui requisiti di residenza), potete istituire una tassa d'iscrizione che i giocatori e/o le squadre devono pagare per partecipare alla vostra competizione della comunità, seguendo queste linee guida:
        • per le competizioni di StarCraft, StarCraft® II, World of Warcraft®, Warcraft® III, Hearthstone®: Heroes of Warcraft™, Diablo® III, Heroes of the Storm® od Overwatch™, quasi tutti i paesi e gli stati consentono agli organizzatori di istituire tasse d'iscrizione che i partecipanti devono pagare per partecipare alla competizione; e
        • per Hearthstone, gli organizzatori devono escludere i residenti in Nord Dakota, Maryland, Connecticut e Arizona dalle competizioni con premi in denaro e tasse d'iscrizione. Inoltre, alcuni paesi potrebbero proibire competizioni con premi in denaro e tasse d'iscrizione.
      • Se i giocatori e/o le squadre devono pagare per partecipare alla competizione, il valore dei Compensi dev'essere almeno equivalente al valore combinato delle tasse di iscrizione pagate dai giocatori.
    • Trasmissione.
      • Potete trasmettere online la vostra competizione e in streaming su qualunque piattaforma preferite;
      • potete però ricevere solo fino a un massimo di 100.000 $ di compenso da una piattaforma online di trasmissione o streaming (es. Twitch, YouTube, Hitbox, Azubu, Facebook, ecc.) insieme alla trasmissione della vostra competizione (a prescindere dal fatto che il compenso venga pagato in forma di sponsorizzazione, tassa di trasmissione, promozione o altra forma di pagamento);
      • non è possibile richiedere un compenso agli spettatori per assistere a una competizione online;
      • se trasmettete una competizione online, dovete assicurarvi che la chat contestuale sia adeguatamente moderata per impedire commenti volgari, offensivi o comunque dannosi per lo spirito della competizione;
      • non è possibile trasmettere in televisione; ed
      • è necessario seguire la politica Blizzard Entertainment sui video;
    • Merchandising.
    • Pubblico sul posto.
      • Non è possibile imporre una tariffa per gli spettatori che desiderano assistere alla competizione di persona.
    • Uso dei marchi Blizzards.
      • Qualunque utilizzo dei loghi e marchi Blizzard per promuovere la competizione deve rispettare le Linee guida sull'utilizzo dei marchi; e
      • tutte le linee guida di gioco pubblicate devono essere rispettate considerando gli eventuali aggiornamenti.
    • Crowdfunding.
      • Se avete avviato un'attività di crowdfunding per la vostra competizione, dovete dichiarare di possedere una licenza Blizzard per le competizioni della comunità, con un collegamento a questi termini.
      • È necessario esplicitare che la campagna di crowdfunding non è supportata né promossa da Blizzard; e
      • dovete impiegare tutti i proventi della campagna di crowdfunding per lo sviluppo e la promozione dell'evento, senza trattenere alcuna parte dei proventi come profitto.
    • Pubblicità e sponsorizzazione.
      • Il gioco d'azzardo, incluse le riffe e le scommesse sui fantasy sport, non può in alcun modo essere associato alla competizione.
      • La competizione non può essere sponsorizzata da società che vendono o promuovono i seguenti prodotti:
        • pornografia (o contenuti per adulti);
        • Alcol;
        • Tabacco o sigarette;
        • Armi;
        • siti di scommesse; o
        • qualsiasi società la cui attività sia dannosa per Blizzard (pirateria informatica, vendita di denaro di gioco, di account o di chiavi di gioco).
    • Diritti di Blizzard di promuovere e usare i contenuti della competizione.
      • Poiché Blizzard offre l'opportunità di organizzare una competizione osservando le regole di questa licenza, Blizzard si riserva il diritto di promuovere l'evento della comunità e di utilizzare i risultati che ne conseguono per qualificare i giocatori in competizioni organizzate da Blizzard stessa; e
      • organizzando o sponsorizzando una competizione usando la licenza per le competizioni della comunità, concedete automaticamente a Blizzard, gratuitamente e per sempre, tutti i diritti che potreste avere sui contenuti della trasmissione, gli highlight, i video, le fotografie e le notizie che riguardano la competizione, affinché Blizzard possa copiarli, modificarli, distribuirli, pubblicarli, o concedere a sua volta in licenza questi diritti a qualcun altro.
    • Un gioco onesto e pulito.
      • Le regole della competizione devono promuovere il divertimento e un'esperienza di gioco affascinante per il giocatore, sottolineando l'abilità come fattore determinante per la vittoria;
      • gli organizzatori e gli sponsor devono rispettare le politiche Blizzard, che possono essere occasionalmente modificate. Se un diritto garantito non è presente in una politica Blizzard, tale diritto non esiste;
      • la competizione deve rispettare tutte le leggi e le regolamentazioni vigenti, e le condizioni di qualsiasi terza parte stiate usando per trasmettere (anche in streaming) le partite; e
      • Blizzard può revocare una licenza per le competizioni della comunità se la competizione promuove o rappresenta qualunque cosa contraria ai valori fondamentali di Blizzard, la cui interpretazione e applicazione è a esclusiva discrezione di Blizzard.
    • Altre questioni legali.
      • Consentite a Blizzard di analizzare i vostri registri per assicurarsi che seguiate i termini di questo Accordo; e
      • in caso di disaccordo tra voi e Blizzard, cercheremo di risolvere tramite negoziazione per trenta giorni. In caso di fallimento, qualunque disputa verrà rimessa alle leggi della California e gestita dal tribunale di Orange County, California.
    Se accettate le condizioni summenzionate, potete procedere con il vostro evento senza ulteriore licenza da parte di Blizzard. Una competizione gestita secondo la licenza di cui sopra non è ufficialmente supportata né promossa da Blizzard, fatto che deve essere notificato a tutti i partecipanti. La licenza per le competizioni della comunità indica che Blizzard vi ha dato il permesso di organizzare una competizione della comunità attraverso il servizio Battle.net finché vengono rispettati gli accordi e gli obblighi indicati in tale licenza. È vostra responsabilità comprovare la legittimità della competizione ai potenziali giocatori e spettatori. Blizzard può, a sua esclusiva discrezione, in qualunque momento e senza preavviso, cambiare, revocare o annullare questa licenza per le competizioni della comunità.

    E se decidessi di organizzare una competizione con un montepremi che eccede il valore massimo dei Compensi?


    Sarebbe fantastico! Vorremmo lavorare più a stretto contatto con chi organizza competizioni del genere, per assicurarci che l'evento si svolga con successo. Per competizioni di tale portata, possiamo aiutarvi nella promozione nella regione di competenza, offrendo anche altri tipi di assistenza. La prima cosa da fare è ottenere la licenza di Blizzard per organizzare la competizione. Sulla pagina per l'invio della richiesta è possibile inviare la domanda. I tempi di approvazione possono variare. La concessione della licenza per l'evento può richiedere fino a quattro settimane, a seconda della complessità e del livello di licenza richiesto dall'evento.

    E se decidessi di organizzare una competizione che non risponde a tutte le condizioni summenzionate?


    Parliamone. Desideriamo lavorare con voi per far sì che la competizione rispetti le vostre esigenze, così come quelle dei giocatori e degli spettatori. Compilate il modulo sulla pagina per l'invio della richiesta e vi contatteremo per capire come procedere.

    2) Usate indirizzi sicuri


    Per garantire la sicurezza delle infrastrutture Battle.net a tutti i giocatori, abbiamo implementato meccanismi di identificazione e blocco di specifici indirizzi IP nel caso si verificassero troppe connessioni dalla stessa fonte. Questo potrebbe causare problemi in competizioni nei quali molti computer di un'unica rete locale siano connessi a Internet con lo stesso indirizzo IP esterno. Associare una competizione a Blizzard ci consentirà di aggiungere gli indirizzi IP all'elenco degli indirizzi sicuri per le macchine usate durante tutta la competizione. Se l'evento ha luogo in un unico posto con più di dieci (10) persone connesse contemporaneamente da una serie limitata di IP, è necessario effettuare una richiesta tramite e-mail con oggetto "Whitelist Request" all'indirizzo tourneyinfo-eu@blizzard.com e includere le informazioni dettagliate sull'evento e sugli indirizzi IP.

    3) Se avete domande, siamo qui per rispondere!


    If you have any questions about running your event, contact us at tourneyinfo-eu@blizzard.com.