Condizioni d’uso di Battle.net

Ultima revisione 11 febbraio 2014

IMPORTANTE! LEGGERE ATTENTAMENTE.

LA PRESENTE VERSIONE DELL’ACCORDO DI LICENZA PER L’UTENTE FINALE DI BATTLE.NET ENTRERÀ IN VIGORE IL 18 MARZO 2014 ALLE ORE 00:00 G.M.T.

Avviso importante: LE CONDIZIONI DI BATTLE.NET SONO STATE AGGIORNATE.
Si prega di leggere le CONDIZIONI AGGIORNATE BATTLE.NET. La non accettazione da parte dell’utente di qualsiasi modifica a queste CONDIZIONI D’USO BATTLE.NET costituisce la sua non osservanza delle stesse. L’utente può cessare di utilizzare il proprio Account e porvi termine conformemente all’articolo 7.2 delle CONDIZIONI D’USO DI BATTLE.NET. Allo scadere di un (1) mese da questo avviso, se l’utente continua ad utilizzare il Servizio, tale utilizzo sarà inteso come sua accettazione di qualsiasi e tutte tali modifiche. L’utente può reperire qui la precedente versione delle CONDIZIONI D’USO BATTLE.NET.

LEGGERE ATTENTAMENTE IL SEGUENTE CONTRATTO SULLE CONDIZIONI D’USO. UTILIZZANDO IL SERVIZIO, SI ACCETTANO I VINCOLI DEL PRESENTE CONTRATTO LEGALE. SE NON SI ACCETTANO TUTTE LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO, IL SERVIZIO (COME DEFINITO QUI DI SEGUITO) NON POTRÀ ESSERE UTILIZZATO.
Grazie per avere scelto di utilizzare il servizio Battle.net (il "Servizio"). Le presenti Condizioni d’uso (il "Contratto") espongono i termini e le condizioni dell’accesso al Servizio fornito da Blizzard Entertainment S.A.S., società francese con sede sociale sita in 145 rue Yves Le Coz, 78000 Versailles, Francia ("Blizzard" o "noi"). Il presente Contratto non sostituisce l’Accordo di licenza per l’utente finale ("ALUF") allegato ai giochi Blizzard (ciascuno di essi denominato "Gioco"), né altre specifiche Condizioni d'uso allegate a un Gioco (le "Condizioni d'uso specifiche di un Gioco"). L’ALUF regola l’utilizzo del client di Gioco, ovvero la parte di un Gioco installata sul computer dell’utente, e il presente Contratto regola l’utilizzo del Servizio da parte dell’utente. In caso di conflitto tra le condizioni del presente Contratto e l’ALUF e/o qualche Condizione d’uso specifica del Gioco, l’ALUF e/o le Condizioni d’uso specifiche del Gioco regoleranno e sostituiranno le condizioni del presente Contratto.

1. Cessione di una Licenza limitata per l’uso del Servizio. Fatti salvi i termini e le condizioni del presente Contratto e la sua accettazione e il suo costante rispetto da parte dell’utente, Blizzard qui si impegna a cedere all’utente una licenza revocabile, non trasferibile, non cedibile su licenza e non esclusiva all’utilizzo del Servizio, esclusivamente a uso privato e non commerciale di intrattenimento, tramite accesso al Servizio per mezzo di un browser web o un client di Gioco autorizzato e non modificato.

2. Limiti aggiuntivi alla licenza. La licenza concessa all'utente, di cui si fa riferimento alla sezione 1, è sottoposta ai limiti fissati nelle sezioni 1 e 2 (complessivamente, "Limiti alla licenza"). Qualsiasi utilizzo del Servizio o del Gioco che violasse i Limiti alla licenza sarà considerato una violazione del copyright di Blizzard in relazione al Servizio e/o al Gioco. L'utente accetta di non poter, in nessuna circostanza:

2.1 utilizzare trucchi, software automatici ("bot"), "hack", mod o qualsiasi altro software di terze parti non autorizzato e volto a modificare l'esperienza del Servizio, di un Gioco o dell'esperienza di un Gioco;

2.2 sfruttare il Servizio, un Gioco o qualunque loro parte per qualsivoglia scopo commerciale, compresi tra l’altro (a) utilizzo in un Internet café, sala giochi computer o ogni altro esercizio commerciale senza l’esplicita autorizzazione scritta di Blizzard, tranne se diversamente riportato nell’ALUF; (b) comunicazione o facilitazione di qualsiasi pubblicità o sollecitazione commerciale; (c) raccolta di denaro, oggetti o risorse del gioco da vendere all’esterno di un Gioco senza l’autorizzazione di Blizzard; (d) vendita o scambio di Account o identità del Gioco per il Servizio e il Gioco; o (e) fornitura di servizi di gioco a pagamento all'esterno del Gioco, come ad esempio servizi di "power-leveling";

2.3 utilizzare il Servizio per qualsiasi "e-sport" o gare di gruppo sponsorizzati, promossi o favoriti da qualunque ente commerciale o senza fini di lucro, salvo previa autorizzazione scritta di Blizzard;

2.4 acquistare o vendere, per denaro reale o in cambio di valuta di gioco, oggetti o risorse utilizzabili nel Gioco o fuori da un Gioco senza l’autorizzazione di Blizzard;

2.5 consentire a qualsiasi terza parte (tranne un minore, secondo quanto stabilito nel successivo articolo 4) di utilizzare l’Account dell’utente nel Servizio o per un Gioco;

2.6 utilizzare qualsiasi software non autorizzato di terze parti in grado di intercettare, estrarre o comunque raccogliere informazioni da o tramite un Gioco o il Servizio, compresi tra l’altro tutti i software che leggano aree di RAM utilizzate da un Gioco o dal Servizio per memorizzare informazioni su un’identità o un ambiente di Gioco; salvo il caso in cui Blizzard, a sua esclusiva e assoluta discrezione, consenta l’utilizzo di qualche interfaccia utente di terze parti;

2.7 direttamente o indirettamente, modificare qualsiasi file che faccia parte del Gioco o del Servizio in qualsiasi modo che non sia espressamente autorizzato da Blizzard;

2.8 fornire, sviluppare od ospitare servizi di matchmaking per qualsiasi Gioco o nell'ambito del Servizio, o di qualsiasi intercettazione, emulazione o reindirizzamento dei protocolli di comunicazione utilizzati da Blizzard, per qualsiasi scopo, compresi, per esempio, il gioco non autorizzato su Internet, il gioco in rete e il gioco su una sezione di un aggregato di reti;

2.9 agevolare, creare o mantenere qualsiasi connessione non autorizzata al Servizio o a un qualsiasi Gioco, comprese, per esempio, (a) le connessioni a server non autorizzati che emulino, o tentino di emulare, il Servizio o qualsiasi gioco; e (b) le connessioni che si servano di programmi non espressamente approvati da Blizzard; e

2.10 provocare, direttamente o indirettamente, disturbi (i) a qualsiasi computer utilizzato per supportare il Servizio o le aree di Gioco (”Server”); o (ii) all’esperienza di gioco di un qualsiasi altro giocatore. QUALSIASI TENTATIVO DA PARTE DELL’UTENTE DI DISTURBARE LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO O DI MINARE LA LEGITTIMA OPERATIVITÀ DI UN GIOCO PUÒ COSTITUIRE UNA VIOLAZIONE DELLA LEGGE PENALE O CIVILE.

3. Requisiti. Prima di utilizzare il Servizio occorre: (i) leggere, comprendere e accettare il presente Contratto e la Politica sulla Privacy consultabili alla pagina http://eu.blizzard.com/it-it/company/about/privacy.html; e (ii) registrare un account nel Servizio (un "Account"). Chi vuole giocare con un Gioco nel Servizio deve inoltre: (i) leggere, capire e accettare le Politiche di Gioco consultabili alla pagina https://eu.battle.net/support/it/article/ingame-policies, nonché le Condizioni d’uso specifiche del Gioco applicabili e l’ALUF di ogni Gioco che si utilizzerà con il Servizio; e (ii) acquistare una licenza d’uso valida per il/i Gioco/Giochi da utilizzare con il Servizio. Sono a carico dell’utente tutti i costi di connessione a Internet sostenuti durante l’accesso al Servizio e ogni altra spesa eventualmente sostenuta nell’uso di un Gioco con il Servizio.

4. Uso del Servizio da parte dei minori. Conformemente alle leggi in vigore nel paese di residenza, i minorenni possono utilizzare un Account registrato da un loro genitore o tutore legale, previa autorizzazione di quest'ultimo. In qualità di genitore o tutore legale, nel caso in cui conceda il consenso all’utilizzo di un Account nel Servizio a un minorenne, l’utente qui accetta il presente Contratto sulle Condizioni d’uso a nome proprio e del minorenne, e dichiara e garantisce la propria responsabilità su tutti gli utilizzi dell’Account da parte del minorenne, indipendentemente dal fatto che tali utilizzi siano stati autorizzati dall’utente, compresa tra l’altro l’accettazione da parte del minorenne dell’ALUF per i Giochi giocabili nel Servizio e di ogni Condizione d’Uso specifica del Gioco.

5. Accesso al Servizio.

5.1 Idoneità all’Account. Può registrare un Account solo chi sia "persona fisica" e abbia più di 16 anni. Alcune caratteristiche del Servizio o dei Giochi disponibili attraverso il Servizio, potrebbero non essere disponibili per giocatori minorenni. Le persone giuridiche, le Società a Responsabilità Limitata, le partnership e gli altri enti giuridici o commerciali non possono registrare alcun Account. Le singole persone alle quali Blizzard vieta di utilizzare il Servizio non possono creare o usare un Account. Accettando il presente Contratto, l’utente dichiara e garantisce di rispondere a questi requisiti d’idoneità. Se in un qualsiasi momento Blizzard dovesse scoprire che un Account è stato registrato senza che l'utente rispondesse ai precedenti requisiti, Blizzard si riserva il diritto di sospendere, terminare e/o eliminare l'Account.

5.2 Registrazione di un Account. Al momento della creazione o dell’aggiornamento di un Account nel Servizio, l’utente deve fornire a Blizzard alcune informazioni personali quali il nominativo, l’indirizzo, l’indirizzo e-mail e, in alcuni casi, informazioni sul pagamento. Per aggiungere una licenza di Gioco a un Account, occorre disporre di una Chiave di Autenticazione non utilizzata fornita da Blizzard. Prima di poter giocare a un Gioco online, l’utente deve aggiungere una licenza per quel Gioco al proprio Account, se applicabile. L’utente accetta di fornire su richiesta a Blizzard informazioni precise e complete, e di aggiornarle immediatamente dopo qualsiasi loro modifica.

5.3 Nome utente e password. Durante il processo di creazione dell’Account, all’utente può essere richiesta la scelta di un nome utente e/o di una password esclusivi (qui di seguito definiti collettivamente come "Informazioni d’accesso"); l’utente non deve condividere l’Account o le Informazioni d'accesso con persone diverse da quelle qui espressamente indicate. Spetta all’utente salvaguardare la riservatezza delle Informazioni d'accesso e, per sua negligenza o espressa volontà, egli sarà responsabile di tutti gli utilizzi delle Informazioni d'accesso, compresi gli acquisti, indipendentemente dal fatto che egli li abbia autorizzati o meno. Nel caso in cui l'utente venga a conoscenza o abbia il sospetto ragionevole di una qualsiasi violazione della sicurezza, compresi tra l’altro lo smarrimento, il furto o la rivelazione non autorizzata delle Informazioni d'accesso, l’utente deve darne immediata notifica a Blizzard mediante il formulario online al sito https://eu.battle.net/support/it/ticket/submit.

5.4 Gioco globale. La funzione "Gioco globale" del Servizio consente di giocare con utenti che si trovano fuori dalla regione associata alla creazione del proprio Account con determinati Giochi. La funzione Gioco globale richiede il trasferimento sui server Blizzard delle regioni in cui si desidera giocare di alcune o di tutte le informazioni fornite al momento della creazione dell'Account. Accettando di partecipare al Gioco globale, l'utente accetta che i suoi dati vengano trasferiti sui server Blizzard di tutte le regioni selezionate per partecipare al Gioco globale. Per maggiori informazioni consulta la politica di Blizzard sulla privacy al seguente indirizzo: http://eu.blizzard.com/it-it/company/about/privacy.html.

6. Saldo Battle.net.

6.1 Se si possiede un Account attivo è possibile partecipare al servizio Saldo Battle.net di Blizzard. Il saldo Battle.net può essere sfruttato solo per determinati prodotti e servizi disponibili grazie al Servizio. Il saldo Battle.net si può ottenere, usare e sfruttare all'interno del Servizio in molteplici modi definiti da Blizzard. Comunque sia stato ottenuto, il saldo Battle.net non è trasferibile a un'altra persona o Account, non ha valore monetario, non genera interessi e, salvo eccezioni richieste dalla legge o ammesse da questo Contratto, non è mai riscattabile o rifondibile da Blizzard in cambio di qualunque somma di denaro o valore monetario. Il saldo Battle.net non è un conto corrente.

6.2 Per incrementare il saldo dell'Account Battle.net, visita l'indirizzo https://eu.battle.net/account/management/ebalance-purchase.html e segui le istruzioni presenti sulla pagina. Le transazioni per incrementare o usare il saldo Battle.net sono regolate dalle Condizioni di vendita, consultabili all'indirizzo http://eu.blizzard.com/it-it/company/about/termsofsale.html. L'attivazione del saldo Battle.net di un Account può richiedere fino a cinque (5) giorni. È possibile che venga applicato un valore minimo agli acquisti quando si aggiunge un saldo Battle.net al proprio Account, e il valore massimo del saldo Battle.net è limitato, così come il valore massimo di tutte le transazioni giornaliere che usano il saldo Battle.net. È possibile verificare il valore massimo applicabile in base alla valuta visitando il sito https://eu.battle.net/support/it/article/battle-net-balance-faq . Blizzard si riserva il diritto di cambiare gli importi minimi e massimi in qualunque momento.

6.3 È possibile aggiungere un saldo Battle.net nelle valute disponibili nel proprio paese di residenza, al fine di usufruirne per determinati beni e/o servizi offerti sul Servizio. PER POTER disporre di UN SALDO BATTLE.NET SUPERIORE AD UN DETERMINATO VALORE, è NECESSARIO ASSOCIARE UN AUTHENTICATOR ALL'ACCOUNT Battle.net. È possibile verificare il valore massimo applicabile alla valuta visitando il sito https://eu.battle.net/support/it/article/battle-net-balance-faq. Blizzard si riserva il diritto di modificare i limiti di valore in qualsiasi momento. È possibile scaricare l'Authenticator Battle.net per dispositivi mobili all'indirizzo https://eu.battle.net/account/support/mobile-auth-download.html. Blizzard non invierà un resoconto delle transazioni relative all'Account. Per controllare il saldo Battle.net associato all'Account o esaminare le transazioni recenti sull'Account, visitare l'indirizzo https://eu.battle.net/account/management/transaction-history.html.

6.4 La responsabilità di tutte le transazioni relative al saldo Battle.net, comprese quelle non autorizzate, ricade sull’utente.

6.5 L'utente è responsabile per qualunque utilizzo del saldo Battle.net. Se sospetta che l'Account sia compromesso, l'utente deve contattare il servizio clienti Blizzard all'indirizzo http://eu.blizzard.com/support/webform.xml. Il saldo Battle.net sarà protetto solo dal momento in cui Blizzard informa l'utente di aver ricevuto la segnalazione della possibile compromissione dell'Account. La responsabilità di verificare che la somma corretta del saldo Battle.net sia stata accreditata o detratta dall'Account ricade esclusivamente sull'utente. È possibile visualizzare l'entità del saldo Battle.net dalla pagina di gestione dell'Account. Blizzard può richiedere informazioni e/o documentazione aggiuntiva per verificare la segnalazione. Da quel punto in avanti, Blizzard provvederà a congelare il saldo Battle.net, e tornerà a riattivarlo dopo che ne avrà restituito il controllo all'utente.

6.6 6.6 Blizzard si riserva il diritto di ridurre, liquidare, disattivare, sospendere o chiudere il saldo aggiunto all'Account o di accedere al saldo Battle.net o ad altri suoi Giochi o funzioni del Servizio se determina, dopo un'indagine e in accordo con l'articolo 7.1 seguente, che l'utente ha fatto uso improprio del saldo Battle.net o ha altrimenti usato il saldo Battle.net per condurre attività fraudolente o illecite.

6.7 Nel caso un utente sia in qualche modo responsabile per la compromissione di un altro Account, Blizzard si riserva il diritto di rimuovere dall'Account il saldo Battle.net ottenuto in modo scorretto, di sospendere l'accesso a qualsiasi servizio fornito, come per esempio l'accesso alle case d'aste all'interno dei Giochi, e/o di terminare l'Account secondo i termini riportati nell'articolo 7.1.

7. Rescissione del Servizio.

7.1 Qualora l’utente non rispetti una qualsiasi condizione contenuta in questo Contratto, nelle Politiche di Gioco e/o in un ALUF, Blizzard invierà all’utente una notifica di non conformità. In caso di grave violazione di questo Contratto, delle Politiche di Gioco e/o dell’ALUF, Blizzard avrà diritto a porre fine con effetto immediato ai Servizi senza alcun preavviso. Le violazioni gravi e le violazioni di clausole importanti includono gli articoli 2, 5.2 e 9 di questo Contratto o le violazioni ripetute di altre clausole di questo Contratto, delle Politiche di Gioco e/o dell’ALUF, incluso il protrarsi di un’inadempienza quando è stata già ricevuta una notifica a riguardo.

7.2 L’utente ha il diritto di rescindere in qualsiasi momento questo Servizio cessando totalmente di utilizzare il Servizio, con l’esclusione, tuttavia, dei prodotti acquistati nel Servizio. L’utente può cancellare il proprio Account registrato in qualsiasi momento, attenendosi alle istruzioni riportate nel sito web.

8. Aggiornamenti.

8.1 Contratti. Di quando in quando, Blizzard può cambiare o modificare il presente Contratto. In tal caso Blizzard pubblicherà un avviso riguardo ciascuno di tali cambiamenti o modifiche del presente Contratto attraverso una notifica speciale. Se l’utente non presenta obbiezioni al Contratto entro un (1) mese dalla notifica speciale, il proseguimento nell’uso del servizio implicherà che l’utente abbia accettato tutte le modifiche. Nella notifica, Blizzard ricorderà all’utente che il proseguimento dell'utilizzo oltre la scadenza di un (1) mese dopo la notifica sarà considerato accettazione integrale di tutte le modifiche. Questi cambiamenti o modifiche non influiranno sulle caratteristiche essenziali del servizio.

8.2 Software e Servizi. Nel suo impegno di miglioramento dei propri prodotti e servizi, Blizzard potrebbe chiedere all’utente di scaricare e installare aggiornamenti al Servizio e ai Giochi installati sul computer dell’utente. L’utente è al corrente e accetta che Blizzard possa aggiornare il Servizio e i Giochi, compreso il/i client di Gioco sul proprio computer, con o senza notifica.

9. Proprietà.

9.1 Client di Gioco e Servizio. I client di Gioco e il Servizio (compresi tra l’altro tutti i titoli, il codice computer, i temi, gli oggetti, i personaggi, i nomi dei personaggi, le storie, il dialogo, gli slogan, i concetti, il materiale illustrativo, le animazioni, i suoni, le composizioni musicali, gli effetti audiovisivi, i metodi di funzionamento, i diritti morali, la documentazione, le trascrizioni delle conversazioni di gioco, le informazioni sul profilo dei personaggi, le registrazioni o le riproduzioni dei Giochi e il software di client e server dei Giochi) sono opere intellettuali coperte da copyright di proprietà di Blizzard e dei suoi concessori di licenza. Blizzard si riserva tutti i diritti connessi ai Giochi e al Servizio, compreso, tra gli altri, il diritto esclusivo di creare opere derivate. L’utente accetta il divieto di creare qualsiasi opera basata sui Giochi o sul Servizio, salvo quanto espressamente stabilito da Blizzard nelle regole di competizione, o nelle Politiche dei Fan di Blizzard, comprendenti tra l’altro la Politica Blizzard sui video, stabilita alla pagina http://eu.blizzard.com/it-it/company/legal/videopolicy.html e la politica sulle Proposte artistiche dei fan di Blizzard, reperibile alla pagina http://eu.blizzard.com/it-it/community/fanart/rules.html.

9.2 Account. NONOSTANTE QUALUNQUE INDICAZIONE CONTRARIA QUI PRESENTE, L’UTENTE RICONOSCE E ACCETTA DI NON AVERE ALCUNA PROPRIETÀ O INTERESSE DI PROPRIETÀ SULL’ACCOUNT; RICONOSCE E ACCETTA INOLTRE CHE TUTTI I DIRITTI RELATIVI ALL’ACCOUNT SONO E SARANNO SEMPRE DI PROPRIETÀ DI BLIZZARD E HANNO EFFETTO A FAVORE DI QUEST'ULTIMA. Blizzard non riconosce il trasferimento di Account. L’utente non può acquistare, vendere, donare o scambiare alcun Account, né offrirsi di acquistare, vendere, donare o scambiare alcun Account, e ogni tentativo in tal senso sarà considerato nullo e inefficace.

9.3 Oggetti virtuali. Blizzard possiede, detiene in licenza o vanta comunque diritti su tutti i contenuti presenti nel Servizio o nei Giochi. L’utente accetta di non avere alcun diritto o titolo nei confronti di tali contenuti, compresi tra l’altro i beni o la valuta virtuali presenti o originati in qualsiasi Gioco, o di qualsiasi altro attributo associato all’Account o memorizzato nel Servizio. Blizzard non riconosce alcun trasferimento ipotetico di proprietà virtuale effettuato all’esterno del Gioco, né la vendita, il dono o lo scambio ipotetici nel "mondo reale" di qualunque cosa presente o originata in un Gioco, salvo diversa ed esplicita autorizzazione scritta da parte di Blizzard.

10. RESTRIZIONI E CONDIZIONI D’USO

10.1 Nessuna violazione delle leggi. L’utente accetta di non violare alcuna legge o norma applicabile nell’utilizzo di un client di Gioco o del Servizio.

10.2 Uso improprio del Servizio. L’utente non può connettersi al Servizio o utilizzarlo in alcun modo che non sia esplicitamente autorizzato dal presente Contratto. Senza limitazione per quanto precede, l’utente accetta di non (a) organizzare, aiutare, o farsi coinvolgere in alcun tipo di attacco, compresi tra l’altro gli attacchi di diniego del servizio, contro il Servizio; o tentare altrimenti di ostacolare il Servizio o l’utilizzo del Servizio da parte di altre persone; o (b) tentare di effettuare un accesso non autorizzato al Servizio, agli Account registrati da altri giocatori o ai sistemi informatici o alle reti collegati al Servizio.

10.3 “Data mining” vietato. L'Utente accetta di (a) non ottenere o tentare di ottenere informazioni dal Servizio o da un Gioco utilizzando metodi non espressamente permessi da Blizzard; (b) non intercettare, esaminare o altrimenti osservare tramite programmi di analisi di reti, di intercettazione dati o altri dispositivi, i protocolli di comunicazione proprietari utilizzati da un client o dal Servizio; (c) di non usare software di terze parti per raccogliere informazioni da o tramite i client dei Giochi o il Servizio, comprese, a mero titolo esemplificativo, le informazioni relative al personaggio, all'Account e agli oggetti virtuali dell'Utente e quelle relative ad altri giocatori o altre informazioni di gioco.

10.4 Contenuti degli utenti. Per Contenuti degli utenti si intendono le comunicazioni, le immagini, i suoni e tutti i materiali e le informazioni caricate o trasmesse tramite il client di un Gioco o il Servizio, oppure caricate o trasmesse da altri Utenti, compresi, per esempio, i testi delle chat. Con il presente Accordo l'Utente concede a Blizzard, senza voler pretendere nulla, una licenza perpetua, irrevocabile, su scala mondiale, non esclusiva che include il diritto di concedere in sub-licenza a terze parti e il diritto di riprodurre, modificare, adattare, tradurre, riformattare, utilizzare per la creazione di opere derivate, produrre, introdurre in circolazione, pubblicare, distribuire, vendere, dare in licenza o in sub-licenza, trasferire, affittare, dare in leasing, trasmettere, mostrare pubblicamente, eseguire pubblicamente, fornire accesso elettronicamente, dare in visione, comunicare al pubblico per via televisiva, rendere visibili, eseguire, inserire in una memoria informatica, utilizzare e servirsi dei Contenuti degli utenti, oltre che delle opere derivate e delle modificazioni da esse derivanti. Nei limiti individuati dalle leggi applicabili, l'Utente rinuncia a qualsiasi diritto morale relativo ai Contenuti degli utenti.

10.5 Raccolta di dati non personali. A Blizzard viene concesso il diritto di raccogliere dati "non personali" attraverso la connessione al Servizio per eseguire analisi demografiche sugli utenti del Servizio senza fornire ulteriori avvisi.

10.6 Vaglio e pubblicazione del contenuto. Blizzard non vaglia o monitora preventivamente tutti i Contenuti dell’Utente, né può farlo. Nel caso in cui Blizzard venga a conoscenza di Contenuti dell’Utente illeciti o illegali, tuttavia, tali contenuti saranno cancellati o si provvederà a bloccare l’accesso ai medesimi.

10.7 Funzione Amici e rivelazione dell’identità. Il Servizio consente all’utente di rivelare la propria identità ad altri utenti del Servizio tramite la funzione "Amici Reali", a condizione che l’utente abbia optato per tale funzione. Alcune funzioni, come il Client di conversazione vocale di Battle.net, sono disponibili solo tra utenti del Servizio che abbiano optato per la funzione Amici Reali. Gli Amici Reali possono vedere il nome reale degli interlocutori. L’amico di un utente deve approvare la richiesta dell’utente prima di comparire nell’elenco degli amici di quest’ultimo. Occorre tenere presente che, inviando o accettando una richiesta di amicizia, il nome vero associato al proprio Account e all’identità alla quale si è connessi sarà visibile non solo ai propri Amici Reali, ma anche a tutti i loro Amici Reali. I genitori o i tutori legali che abbiano concesso l’uso del proprio Account a un minorenne devono tenere conto che il minore potrebbe decidere di optare per la funzione Amici Reali e che il vero nome associato all’Account sarebbe mostrato agli amici e a tutti gli amici degli amici. L’utente può decidere in qualsiasi momento di revocare la funzione Amici Reali, cancellando tutti gli Amici Reali dal proprio Account di Battle.net.

11. ESCLUSIONE DI GARANZIE. PER I RESIDENTI DELL’UNIONE EUROPEA LE GARANZIE SI APPLICANO IN BASE ALLA LEGGE NAZIONALE VIGENTE. AI RESIDENTI DI PAESI ESTERNI ALL’UNIONE EUROPEA SI APPLICA QUANTO SEGUE: IL SERVIZIO È FORNITO ALL'UTENTE SECONDO LE REGOLE DEL "COSÌ COM'È" E DEL "COSÌ COME DISPONIBILE", SENZA ALCUNA GARANZIA, ESPRESSA O TACITA, DI ALCUN TIPO, INCLUSE, MA SENZA LIMITARSI A, QUELLA DI COMMERCIABILITÀ E DI ADEGUATEZZA A UN PARTICOLARE SCOPO, DI TITOLO, DI NON VIOLAZIONE E QUELLE DERIVANTI DALLA PRATICA DELL'ACQUISTO O DAGLI USI COMMERCIALI. BLIZZARD NON GARANTISCE ALL'UTENTE DI POTER ACCEDERE A O UTILIZZARE IL SERVIZIO IN QUALSIASI LUOGO E MOMENTO LO DESIDERI, NÉ GARANTISCE CHE IL SERVIZIO SARÀ PERENNEMENTE ATTIVO O ESENTE DA ERRORI; CHE I SUOI EVENTUALI DIFETTI VERRANNO CORRETTI; CHE IL CLIENT DEI GIOCHI O IL SERVIZIO SARANNO ESENTI DA VIRUS O ALTRE COMPONENTI DANNOSE.

12. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ; SOLA ED ESCLUSIVA RIPARAZIONE; RISARCIMENTO.

12.1 Blizzard è ritenuta responsabile ai sensi della legislazione vigente (i) in caso di violazione intenzionale, (ii) in caso di colpa grave, (iii) per danni risultanti da lesioni che abbiano compromesso la vita, l’integrità fisica o la salute della vittima o (iv) in virtù di qualsiasi legge in merito alla responsabilità civile prodotti. La colpa grave si riferisce ad azioni od omissioni denotate da significativa imprudenza che dimostrino un’evidente noncuranza dei propri doveri basilari.

12.2 Fatta salva la responsabilità prevista dal precedente articolo 12.1, Blizzard è responsabile di lieve negligenza solo qualora violi un obbligo contrattuale "materiale". Sono "materiali" gli obblighi (i) necessari all’esecuzione del Contratto, (ii) violando i quali si metterebbe a rischio lo scopo del Contratto e (iii) sul rispetto dei quali generalmente si confida. In tali casi, la responsabilità di Blizzard sarà limitata ai danni tipici e prevedibili. Per lieve negligenza si intende la negligenza diversa dalla colpa grave.

12.3 L’utente accetta di assicurare, difendere e proteggere Blizzard contro ogni reclamo, richiesta, pretesa di risarcimento o altre perdite, comprese le ragionevoli spese legali, rivendicazioni da qualsiasi terza parte e derivanti dall’utilizzo del Servizio da parte dell’utente o dalle violazioni di quest'ultimo del presente Contratto, dell’ALUF o delle condizioni d'uso specifiche di qualsiasi Gioco; quanto sopra non si applica tuttavia qualora la violazione dei diritti non sia imputabile al comportamento intenzionale o negligente dell’utente.

13. LEGISLAZIONE APPLICABILE. Il presente Contratto sarà regolamentato e interpretato ai sensi della legislazione applicabile in Francia.

14. DIVULGAZIONI; FUNZIONALITÀ DI TERZE PARTI.

14.1 Facebook. Gli utenti con un account Facebook registrato possono scegliere la funzione "Amici di Facebook" che consentirà loro di vedere quali dei loro contatti di Facebook sono anche registrati al Servizio. L'account Facebook è soggetto a termini e condizioni differenti forniti da Facebook Inc. Se l’utente sceglie la funzione "Amici di Facebook", i suoi amici di Facebook potranno associare la sua identità di gioco con il suo vero nome all’interno del Servizio. Facebook declina qualunque responsabilità possa derivare dal presente Contratto e/o dall’utilizzo del Servizio.

14.2 Servizio televisivo Blizzard. Servizio televisivo Blizzard. In seguito all'associazione di una licenza di Gioco di World of Warcraft o di StarCraft II: Wings of Liberty con l'Account, o ordinando qualunque servizio online legato a World of Warcraft o a StarCraft II: Wings of Liberty, l'utente riceverà, come parte degli emolumenti pagati per i servizi online, accesso al gioco online e a un servizio televisivo IP (ESL Turtle TV), che si occupa, insieme ad altre tematiche, di giochi Blizzard, prodotti Blizzard e altri contenuti legati a Blizzard.

15. GENERALE

15.1 Controlli sulle esportazioni. I file, i programmi e tutti i codici informatici contenuti o utilizzati dal Servizio non possono essere ri-esportati, scaricati o altrimenti esportati in alcun paese nei riguardi del quale il governo statunitense stia adottando sanzioni economiche o a beneficio di un qualsiasi soggetto presente sulla lista degli "Specially Designated Nationals" redatta dal Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti o sulla "Table of Denial Orders" del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti. A Blizzard è fatto inoltre divieto di fornire a tali paesi e/o individui servizi che possano essere disponibili tramite il Servizio. L'Utente dichiara e garantisce di non trovarsi in, essere sotto il controllo di, essere un cittadino o un residente di tali paesi e di non essere presente su tali liste.

15.2 Trasferimento. Blizzard può trasferire integralmente o parzialmente il presente Contratto in qualunque momento e a qualsiasi persona o ente, con o senza il consenso dell’utente. L’utente non può trasferire il presente Contratto senza il previo consenso scritto di Blizzard; ogni trasferimento da parte dell’utente non autorizzato sarà considerato nullo e inefficace.

15.3 Divisibilità. Nel caso in cui si stabilisca l’illegittimità o la non inapplicabilità in giudizio di una parte del presente Contratto, tale parte sarà espunta e il Contratto restante avrà pieno vigore ed effetto.

15.4 Spese legali. Nel caso in cui una delle parti apra una vertenza giudiziaria relativa al presente Contratto, la parte che risulterà vincente in tale vertenza avrà diritto a ottenere un rimborso dalla controparte dei costi ragionevoli, delle spese legali e delle altre spese che avrà sostenuto nel corso della vertenza.

15.5 Contratto completo. Il presente Contratto, comprensivo dei documenti o dei contratti qui espressamente allegati per riferimento, costituisce il Contratto completo tra l’utente e noi, relativamente al Servizio e sostituisce tutte le comunicazioni precedenti o contemporanee in forma elettronica, orale o scritta, tra l’utente e noi relativamente al Servizio; a condizione, tuttavia, che il presente Contratto coesista con l’ALUF di Gioco e le Condizioni d’uso specifiche dei Giochi e non li sostituisca.

15.6 Nessuna rinuncia. La mancata applicazione da parte nostra di una qualsiasi clausola delle CdU non può in alcun modo essere interpretata come rinuncia presente o futura a tale clausola, né può in alcun modo influire sul diritto di ciascuna delle parti di applicare in seguito tale clausola. La nostra rinuncia esplicita a qualche clausola, condizione o requisito delle CdU non costituisce una rinuncia a qualsiasi futuro obbligo di ottemperare a tale clausola, condizione o requisito.

15.7 Notifiche. Tutte le notifiche fornite dall’utente o richieste ai sensi delle CdU devono essere in forma scritta e indirizzate a: Blizzard Entertainment S.A.S., 145 rue Yves Le Coz, 78000 Versailles, Francia Attn: Law Department.

15.8 Eque riparazioni. Con il presente atto l’utente conviene che Blizzard riceverebbe un danno irreparabile qualora i termini del presente Contratto non siano specificatamente applicati, e accetta pertanto il nostro diritto, senza vincoli, altre garanzie o prove dei danni, ad appropriate ed eque riparazioni relative alle violazioni delle CdU, oltre alle altre riparazioni eventualmente dovuteci ai sensi delle leggi applicabili.

15.9 Forza maggiore. Blizzard non sarà responsabile di alcun ritardo o mancata esecuzione risultanti da cause ragionevolmente non controllabili da Blizzard, comprendenti, tra l’altro, tutte le mancate esecuzioni ai sensi del presente Contratto dovute a circostanze imprevedibili o a cause non controllabili da Blizzard, come calamità naturali, guerre, terrorismo, sommosse, embarghi, atti delle autorità civili o militari, incendi, alluvioni o incidenti.

UTILIZZANDO IL SERVIZIO, L’UTENTE DICHIARA DI AVERE LETTO E ACCETTATO LE PRESENTI CONDIZIONI D’USO, DI ACCETTARE DI ATTENERSI ALLE NOSTRE POLITICHE DI GIOCO E DI AVERE COMPRESO E ACCETTATO LA NOSTRA POLITICA SULLA PRIVACY RIPORTATA SU http://eu.blizzard.com/it-it/company/about/privacy.html.